Scatoletta di tonno. Diario di un single negli anni della crisi

Scatoletta di tonno di Emanuele GottardoScatoletta di tonno. Diario di un single negli anni della crisi
di Emanuele Gottardo
Libro pp. 150, EURO 12
Ebook (epub), Euro 10,99

 

 

Si comincia così, con 8,50 euro da spendere in un supermercato. Fai i conti con la calcolatrice e la somma dello scatolame messo nel carrello ti indica che la dieta forzata alla quale andrai incontro non è poi così male. In fondo mangiare troppo è dannoso, il metabolismo con gli anni rallenta, si deposita tutto sulla pancia, poi ingrassi e non ti guarda più nessuno straccio di donna. Decidi così che una confezione da 3 di scatolette di tonno per riempire lo stomaco possa bastare, e una bottiglia di cabernet a 3,69 euro servirà a dimenticare la fame e sprofondare sul divano con la tele accesa e crollare dal sonno. Ti restano un euro e venti centesimi. Un euro te lo giochi al 10 e lotto puntando sui tuoi numeri vincenti, 1– 20– 89– . Non sono così vincenti. Te ne torni a casa con il tuo gruzzoletto di 20 centesimi sicuro che la fortuna arriverà domani.

Emanuele Gottardo nasce a Stuttgart, in Germania nel marzo del 1965. Sin da bambino mostra chiari interessi per la musica tanto da iniziare a sette anni gli studi di pianoforte che abbandonerà ben presto per dedicarsi alla batteria. Attualmente vive e lavora a Padova, attivo in campo musicale come apprezzato musicista e insegnante. è al suo secondo romanzo dopo Il pianto della farfalla.