Prepara i file del tuo libro

Per richiedere il servizio di stampa del tuo libro,  devi preparare due file: uno per gli interni, uno per la copertina.
I file di stampa devono essere in formato PDF ad alta risoluzione, minimo 300 dpi. Vedi cosa significa.

A) Interni

Il file degli interni deve essere impostato nel formato che hai prescelto.
Per formati diversi, chiedi un preventivo personalizzato.

Ricorda di inserire tutti gli elementi – testo, immagini, grafici, numeri di pagina – rientrati di almeno 1,5 cm rispetto ai bordi della pagina. Questo permette di stampare il tuo libro correttamente, senza il rischio che qualche elemento o porzione di testo vengano tagliati nella confezione del libro. Se ne hai bisogno, puoi richiedere i nostri servizi di impaginazione e grafica.

Ricorda di considerare le eventuali pagine bianche, dalle quali va eliminato il numero di pagina. La pagina bianca è sempre posta a lato sinistro (quindi, a pagina pari) e non a destra (pagina dispari), salvo casi particolari. I capitoli, soprattutto quello iniziale, cominciano a pagina destra (pagina dispari), salvo non si preferisca un testo continuo. Eventuali frontespizi per i titoli generali vanno su pagina destra e seguiti da pagina bianca, così che il testo successivo inizi a pagina destra.

Ricorda che la pagina, qualunque sia la “gabbia” che avrai impostato, viene sempre stampata centrata sul foglio. Quindi ti consigliamo di usare una “gabbia” che abbia il rientro/margine uguale su tutti e quattro i lati della pagina (per esempio, 1,5 cm di rientro su tutti e quattro i lati).

Il numero di pagina deve stare dentro la “gabbia”.

In una delle pagine interne del libro – di norma l’ultima, oppure a pagina 2, o a piede di una delle pagine iniziali – devi inserire la dicitura “Libro edito da (il tuo nome e cognome o la ragione sociale del soggetto che richiede il servizio, nel caso di un’azienda o un’associazione o altro) e stampato in proprio nel mese di… dell’anno…”.

Ricorda di correggere bene e più volte i testi del tuo libro. Un libro con errori e refusi è un brutto libro e fa sempre una cattiva impressione.
Qui puoi trovare dei consigli tecnici sull’uso di alcune forme ortografiche ricorrenti e su come formattare i testi. Se preferisci, puoi richiedere i nostri servizi di correzione testi o di editing.

Per impaginare il tuo libro, devi avere almeno una conoscenza di base del programma che usi per impaginare. Per ogni problema, consulta prima la guida del tuo programma o un buon manuale. Se ne hai necessità, puoi richiedere i nostri servizi di impaginazione e grafica.

B) Copertina

La copertina deve essere inviata completa, deve cioè contenere – in un unico documento – la prima (il “davanti” del libro), il costino (il “dorso”) e la quarta (il “retro”). Deve comprendere tutti i testi per l’identificazione bibliografica del volume (nome e cognome o pseudonimo autore, titolo, testi di quarta, prezzo, codice ISBN se previsto). Se non sei in grado di realizzarla da solo, richiedi i nostri servizi di realizzazione copertina.

La copertina deve essere realizzata più grande, cioè con una certa “abbondanza”, rispetto al formato del libro: l’abbondanza è di 5 mm su ogni lato della copertina.  Per esempio, se il formato del libro è 15×21 cm, l’altezza della copertina deve essere di 22 cm (21 cm + 5 mm in alto + 5 mm in basso = 22 cm).

La larghezza della copertina va calcolata invece tenendo presente il formato del libro e il numero di pagine. Più sono le pagine, più dovrà essere largo il costino della copertina. Vedi qui come calcolare le misure del costino.

Per definire la larghezza totale della copertina completa devi moltiplicare per due il formato in larghezza, aggiungere la larghezza del costino + 1 cm (5 + 5 mm) di “abbondanza”.
Per esempio, se il libro ha un formato di cm 15×21 cm, la larghezza della copertina la calcolerai così: 15 cm + 15 cm + costino secondo necessità + 1 cm. Se il costino è per esempio di 8 mm, la larghezza totale della copertina sarà di 31,8 cm.

Anche per la copertina è necessario che tutti gli elementi restino dentro una “gabbia”, cioè devono essere rientrati almeno di 1-1,5 cm rispetto al “vivo” della pagina (la pagina, cioè, al netto dell’abbondanza, là dove verrà tagliata a margine). Gli elementi che devono assolutamente stare dentro la “gabbia” sono tutti quelli di testo (titolo, nome autore, testo di quarta, prezzo, ISBN…).
I colori di sfondo, invece, devono andare oltre il “vivo” e coprire anche “l’abbondanza”, cioè devono arrivare sino al limite massimo esterno del documento. Lo stesso per le immagini “al vivo”, cioè quelle immagini che devono apparire a tutta pagina.

Se desideri che controlliamo i tuoi file, chiedilo a noi e valuteremo se tutto è a posto e se i file si possono stampare correttamente. Se ci sarà qualcosa da modificare, ti restituiremo il file con le nostre osservazioni.

Se desideri, per la tua pubblicazione, il codice ISBN e il codice a barre EAN, ricorda di indicarlo nella tua richiesta.

Se hai problemi o vuoi un aiuto, inviaci una e-mail oppure richiedi i nostri servizi.