Archivi tag: poeti

Eudaimonia, di Vlad Neagoe

Eudaimonia
di Vald Neagoe
Libro pp.  70,  EURO 11,00

 

 

 

 

La poesia di Vlad Neagoe è di un’invenzione fantastica, una risposta alla poesia postmoderna. Lui assoggetta tutte le pulsazioni emotive degli eventi vissuti direttamente a un massimo di condensazione verbale. Lui è una mente dotata di tutti i doni. Il suo genio naturale fatto di sensibilità, ironia, immaginazione e chiarezza costruisce appassionatamente infinite e varie architetture. La lucidità e l’ironia riducono o annullano la coppia inseparabile della sfortuna e della speranza. La poesia di Vlad Neagoe tende sempre a trasformarsi in un movimento musicale, armonioso e ampio attraverso un gioco incessante della mente. Allo stesso tempo la sua poesia è seria e grave. Il nucleo di questa poesia è un’emozione bollente, l’estasi nei suoi primi entusiasmi. Vlad Neagoe scrive un insieme di opere viventi. Le sue poesie sono l’inferno, il purgatorio, il paradiso allo stesso modo. Per l’autore significa la visione dell’ordine divino vista da qui, da un mondo di naufraghi al di fuori della storia. È la percezione istantanea della fusione tra l’ordine naturale (divino) e quello umano – tutte quelle che esistono sono la luce. La visione di Neagoe non è né la libertà né l’uguaglianza, ma la grandezza e la giustizia per gli oppressi, salvatore nostalgico amore. La sua alchimia verbale è straordinaria, senza precedenti.

Vlad Neagoe – poeta, saggista, scrittore di prosa – è nato il 2 marzo 1952, nel villaggio di Tntari, distretto di Cu_eni, Repubblica di Moldova. Vlad Neagoe si è laureato all’Istituto Pedagogico Alecu Russo di Blci dopo tre anni di studio alla Facoltà di Giornalismo dell’Università di Chi_inu. Tra il 1992 e il 1995, studente di dottorato all’Università di Bucarest, Facoltà di Filologia. Nel 1994, Vlad Neagoe si trasferisci a Bucarest. Vlad Neagoe è membro della Unione degli Scrittori di Romania ed associato alla Associazione degli Scrittori di Bucarest. Finora, Vlad Neagoe ha pubblicato 52 libri di poesia e prosa, tutti presso editori tra Bucarest e Parigi. Questo è il suo primo libro tradotto in italiano.

Antonio e Maria Renata, di Francesco Di Benedetto

Antonio e Maria Renata
di Francesco Di Benedetto
Libro pp.  50,  EURO 10,50
Ebook (epub), Euro 6,99

 

Antonio e Maria Renata è un singolo componimento, articolato in frammenti.
È il sipario di un trauma.
Il futuro è la parola che evade.
La parola non scrive ma si staccherebbe dal foglio.

Francesco Di Benedetto è nato nel 1982 a Roma, dove vive. Ha studiato al DAMS dell’Università di Roma Tre. Nel 2016 ha incominciato a scrivere poesie. Le sue opere poetiche sono ad oggi tre: raccolgono pagine e frammenti, e sono concepite dallo scrittore come singoli componimenti. Il primo libro, Per non dimenticarmi, è stato pubblicato nel 2018 da Manni. Il secondo è uscito lo stesso anno per l’editrice Ensemble: Lettera a mia madre. Antonio e Maria Renata è la sua terza opera poetica.

Forme di vita spontanea, di Francesco Patrone

Formedi vita spontanea - copertinaForme di vita spontanea
di Francesco Patrone
Libro pp.  62,  EURO 11,00
Ebook (epub), Euro 7,99

 

 

 

 

Si parta dal ritmo. Il verso è libero, ma ha in sé una costante: si alternano quasi in fase di una persona che sa che il respiro del mondo è breve, misure lunghe e misure corte, come se il significato che ci lascia lo spazio bianco, è tanto. Come se il non detto fosse altrettanto che il detto e aspettasse l’occasione propizia per venire fuori (dalla prefazione di Luca Valerio).

Francesco Patrone è nato a Genova nel 1996, frequenta la facoltà di Filosofia nella stessa città. Con Vitale edizioni (Sanremo), ha pubblicato, nel 2017, un libretto intitolato Legni da ardere.

Una luce nel buio, di Roberto Bistolfi

Una luce nel buio - copertinaUna luce nel buio
di Roberto Bistolfi
Libro pp.  100 illustrate a colori, EURO 13,00
Ebook (pdf), Euro 8,99

 

 

 

Roberto Bistolfi descrive con le sue poesie e massime le emozioni provante in “momenti” della vita, dando luogo a veloci e intense vibrazioni dell’animo.

Le poesie sintetizzano con le parole le emozioni che fanno parte dei sentimenti e della vita attuale, in maniera originale e complessa, trasferendole in ciascuno di noi.

E’ una forma nuova di “emozionismo culturale”.

Nel libro sono presenti le riproduzioni di opere pittoriche di Francesco Mancini, pittore, caposcuola dell’Emozionismo Artistico.

Un libro da leggere e assaggiare piano piano…

Roberto Bistolfi, medico chirurgo in Ventimiglia, nasce a Genova il 05.02.1954 in una giornata di una nevicata eccezionale per una città di mare. Passa una infanzia e una gioventù serena a Genova in famiglia e, compiuti gli studi,si laurea in medicina chirurgia e frequenta da subito gli ambienti ospe-dalieri per poi specializzarsi in odontostomatologia.
E’ sposato ha tre figli maschi che seguono le orme del padre a Ventimiglia.
Si diletta con passeggiate , attività in campagna e al mare, essendo un grande amante della natura.
Pratica tennis, è stato musicista, batterista, appassionato d’arte e
antiquariato con illustre parentado, tal Leonardo Bistolfi, tardo romantico del’800. Si definisce: eclettico, idealista, esistenzialistatradizionalista.
Di carattere sensibile, tiene molto ai valori fondanti sia in famiglia sia in società. Oggi riprende una passione che aveva da bambino… scrivere poesie per diletto.
Forse il bisogno di riscoprire antichi valori, il proprio passato, con il trascorrere degli anni lo hanno stimolato a fotografare le emozioni, i fatti, i silenzi della vita ( anche autobiografici) e a comporre questo libretto. In particolare g l i interessa scoprire il filo invisibile che lega l’uomo alla natura e al suo sogno di esistenza sul pianeta Terra confrontandosi con i problemi che albergano in noi nella vita di tutti i giorni. Amori, tristezze, passioni, riflessioni e altro si intrecciano in un percorso ideale dove si spera di coinvolgere il lettore.
Buon viaggio di approfondimento dentro noi stessi e nei nostri misteri…!

La misura del tempo, di Emanuele Profumi

La misura del tempo - copertinaLa misura del tempo
di Emanuele Profumi
Libro pp. 90, EURO 12,00
Ebook (epub), Euro 8,99

 

 

Al di là del tempo cosmico, fisico, dei calendari o di quello dell’orologio, oltre il tempo pubblico, ufficiale, sociale, esiste una temporalità profonda che segna la nostra esistenza. Questo libro è un’indagine antropologica che scandaglia in forma poetica la consistenza di questo tempo immaginario. Il suo essere misura di tutte le cose. Non tanto l’esperienza di misurare il nostro tempo soggettivo e intimo, bensì la consapevolezza, ogni volta rinnovata, che la misura stessa è forgiata dall’esperienza del tempo. Che è la qualità della nostra temporalità a creare, ogni volta in modo diverso, la misura grazie a cui viviamo il mondo.

Emanuele Profumi ha pubblicato altri libri di poesia: L’avevi creduto davvero (Il Filo edizioni, 2009) e La giusta distanza (ZONA Contemporanea, 2012). Ha realizzato diverse esposizioni di pittura prima, e di fotografia poi. Recentemente ha realizzato una mostra fotografica in Italia (Cerveteri, 2017) e in Ecuador (Quito, 2016) dal titolo Alla ricerca del tempo perduto. Si occupa di ricerca e insegnamento nell’ambito della Filosofia politica e contemporanea, ed è al momento Visiting Fellow presso l’Università di Pisa.

L’idilliaco malanno, di Augusto de’ Villa

L'idilliaco-malanno-copertinaL’idilliaco malanno
di Augusto de’ Villa
Libro pp. 86, EURO 11,00
Ebook (epub), Euro 6,99

 

 

 

Tutto cominciò quando, finitamente capimmo l’incestuosità tra vita e morte; qui nascemmo per non perir d’altro che di noi, nel noi, per poi senza noi. Ecco, che gli Dei ottemperano alla plausibile viltà deistica, pur di non ceder il passo a miseri mortali-immortali; essi intesero ch’essendo mortalmente attivi, altro non v’è se non lasciarci un po’ d’eternità; nell’amore, nell’odio, nel gustoso-disgusto di ciò che mai fummo. Continua la lettura di L’idilliaco malanno, di Augusto de’ Villa

Come pubblicare: workshop interattivo

Come fare per pubblicareComprendi cosa devi fare per pubblicare il tuo libro.

Il workshop si rivolge agli Autori in diretta su Facebook, durante la giornata di mercoledì 7 marzo 2018, dalle ore 10 alle ore 19, con consigli, indicazioni, suggerimenti, prove tecniche, confronti e interazioni con i partecipanti e tra gli stessi partecipanti, per condividere le tecniche migliori per pubblicare libri di successo.

Gli elementi del workshop vengono ripetuti e ripresi più volte durante il giorno, per cui è possibile connettersi in qualsiasi momento, senza perdere nulla di quanto discusso.

Conduttore e docente Piero Cademartori, editore
Partecipazione gratuita

Iscriviti su https://www.facebook.com/events/173827906468443/
o scrivi a info@failtuolibro.it per riservare il tuo posto